5 esercizi di respirazione per aiutarti a meditare meglio 5/5 (9)

esercizi di respirazione

La vita dell’uomo del XXI secolo è incredibilmente frenetica. Sempre di corsa, sempre con mille pensieri per la testa e con tanti impegni da portare a termine: casa, lavoro, famiglia, passioni e hobby personali spesso mettono a dura prova i nervi di ognuno di noi, generando ansie, preoccupazioni e affanni.

La sensazione che puoi ricavare da un momento tutto per te, nel quale dedicarti a meditazione e respirazione, può essere realmente impagabile: bastano pochi minuti ad accantonare momentaneamente i problemi e gli impegni della tua vita per dedicarti a semplici esercizi di respirazione.

Come respirare per meditare meglio e rilassare la mente e il corpo?

Scopriamo insieme cinque validi, semplici esercizi di respirazione

1) Respiro di fuoco

Con questo esercizio sarai in grado di scoprire un’energia del tutto rinnovata che invaderà ogni cellula del tuo corpo. Il respiro di fuoco unisce meditazione e respirazione consentendo di aumentare i battiti cardiaci per aumentare l’energia nel corpo, rilassando così anche la mente. Per praticare il respiro di fuoco è sufficiente porre una mano sul petto e una sulla pancia, respirare con il naso ed espirare rumorosamente. Concentrati sul movimento dell’addome e del petto che si riempiono d’aria e goditi tutta la meraviglia dell’energia di fuoco.

2) Respiro del sonno

Tra gli esercizi di respirazione migliori per chi vuole godersi una bella dormita rilassante, il respiro del sonno è l’ideale. Rilassandoti completamente, ti aiuterà a dormire meglio eliminando dalla tua mente tutta l’ansia e lo stress della vita quotidiana. Sarà sufficiente stendersi sul letto, aprire la bocca e inspirare, espirando con forza e in maniera molto profonda. Non ci resta che augurarti buon riposo e buon relax!

3) Respiro 3-5-3

Questo esercizio di respirazione dal nome piuttosto insolito insegna come respirare per depurare l’organismo da tutta la negatività. Sarà sufficiente inspirare per 3 secondi, trattenere il fiato accumulato per 5 secondi ed espirare, successivamente, di nuovo per 3 secondi. Con questo esercizio, riuscirai a ossigenare correttamente tutto il corpo e la tua meditazione sarà decisamente migliore.

4) Respiro 4-7-8

In questa tecnica, meditazione e respirazione si terranno per mano e ti consentiranno di provare un beneficio unico. Esattamente come nella tecnica che abbiamo visto prima della respirazione 3-5-3, in questo caso sarà necessario inspirare con il naso per 4 secondi, trattenere il respiro per 7 secondi ed espirare con la bocca contando fino a 8. Con il respiro 4-7-8 riuscirai a distenderti profondamente, raggiungendo uno stato di pace unico e molto rilassante.

5) Respirazione Diaframmatica

Tra gli esercizi di respirazione migliori, la respirazione diaframmatica è sicuramente uno dei più efficaci. Coinvolge tutta la parte inferiore dei polmoni e si pratica ponendo prima di tutto una mano sull’ombelico e l’altra sul petto. Dovrai procedere respirando lentamente e profondamente fin quando la tua pancia non si sarà gonfiata come un palloncino. Trattieni il respiro per qualche secondo ed espira come se volessi soffiare.

Quale di questi esercizi di respirazione scegliere? Lasciati guidare dall’istinto, provali tutti e scopri come respirare per meditare meglio!

Lettura consigliata

Respirazione. 5 tecniche di pranayama: Tecniche guidate
  • Steven Bailey
  • Area51 Publishing
  • Formato Kindle
  • Italiano

Scritto da
Altri post di Raul Baqueiro

8 Esercizi Yoga per sbloccare il Primo Chakra

Quando il primo chakra Muladhara (anche conosciuto come chakra della radice) è...
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *