5 mantra per la meditazione trascendentale 5/5 (5)

Mantra meditazione trascendentale
Mantra meditazione trascendentale

La meditazione trascendentale è una tecnica meditativa che si basa principalmente sulla recitazione di un mantra.
Per chiarezza formale cerchiamo di spiegare prima di tutto cosa è il mantra, dato che molto spesso nell’immaginario comune tendiamo a confonderne il significato con “motto” o filosofia di vita.

Cos’è un mantra e a cosa serve

Il mantra è una parola sanscrita composta dai due termini man e tra, che potremmo tradurre come “strumento che modifica il pensiero”. Ovviamente questa è una semplificazione del concetto, che però ci aiuta a comprendere anche solo superficialmente la sua importanza. In questo articolo abbiamo descritto nei dettagli i mantra, la loro origine e la loro pratica.

La meditazione trascendentale ha un ruolo molto forte nella crescita personale di ognuno di noi ed è una tecnica meditativa che accomuna diverse religioni, cristianesimo compreso: dedicarsi alla ripetizione di frasi e formule descrive infatti la recitazione del rosario, che può essere considerato un mantra in tutto e per tutto. Partendo dal presupposto che “in principio fu il verbo”, ci rendiamo conto di quanto la parola sia importante e di quanto sia forte il potere della sua affermazione.

Perché recitare un mantra?

I benefici della ripetizione di un mantra sono moltissimi. Tra i principali troviamo:

  • Un profondo stato di riposo, decisamente maggiore rispetto al normale rilassamento
  • Un notevole aumento nella produzione degli ormoni della felicità
  • Aumento della consapevolezza del sé

Il nostro primo consiglio è quello di recitare un mantra di cui conosciamo il significato: in questo modo prenderemo atto della parola e vibreremo insieme ad essa. Se volete utilizzare dei mantra in sanscrito e non padroneggiate la lingua, il secondo consiglio che vi diamo è quello di ricercarne il significato, anche tramite una semplice ricerca online.

5 mantra consigliati per iniziare

Vogliamo descrivervi 5 mantra facilmente accessibili che possano esservi di ispirazione se ancora non avete trovato il vostro.

Om

simboli spirituali Il mantra più comune è senza dubbio l’OM, l’invocazione del nostro aspetto divino. È quello che avrete visto e sentito recitare al cinema e che, grazie alla filosofia new-age, si è diffuso maggiormente. Non vi resta che provare: tenendo la schiena dritta, gli occhi chiusi e ben concentrati sul respiro, cominciamo a ripetere mentalmente questa parola per una decina di minuti. In caso di distrazioni esterne, recitare il mantra aiuta a riprendere l’equilibrio del respiro e ad accogliere la pace che ne consegue. Provare per credere!

Il Rosario e il mantra del Pellegrino Russo

Questi mantra sono particolarmente adatti a chi pratica la religione cattolica. Il primo è molto utile al fine meditativo e la sua durata lunga permette una piena immersione nelle parole e nelle vibrazioni prodotte.
Il mantra del Pellegrino Russo invece recita: “Signore Gesù Cristo abbi pietà di me”. Il fine di questo mantra è quello di ricordarci la nostra condizione umile di fronte ad un bene supremo, quindi l’invocare pietà non sia mai motivo di senso di colpa.

Pace e Amore

Spostandoci invece in una dimensione laica vogliamo suggerirvi “Pace e Amore”. Si tratta di un mantra molto potente che evoca due concetti cardine per l’equilibrio personale e universale. Potete collegare queste due parole alla respirazione, inspirando su una ed espirando sull’altra: assorbi pace e restituisci amore.

Io sono Buddha e Io sono uno

buddha posizione zen“Io sono Buddha” è un altro mantra molto efficace, da recitare con la consapevolezza che in questo caso Buddha è la parte più elevata di noi stessi in qualità di esseri illuminati.

“Io sono uno” è invece un’alternativa che ha più o meno la stessa efficacia, ma ci permette di entrare in contatto profondo con noi stessi: affermiamo il nostro sé nel qui ed ora, lasciandolo vibrare.

Non vi resta che lasciarvi ispirare e provare con il mantra che più sentite vicino a voi!

Lettura consigliata

Scritto da
Altri post di Raul Baqueiro

Meditazione Taoista: la pratica, le origini, i benefici

La meditazione taoista è una tra le più antiche tecniche di meditazione...
Continua a leggere

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *