Come scegliere il perfetto cuscino per la meditazione 5/5 (1)

cuscino per meditare
Credits

Se i dolori alla zona lombare, le gambe addormentate e la perenne difficoltà a concentrarti durante le sedute di meditazione sono i tuoi maggiori ostacoli, sicuramente il problema non è nella tua mente ma nella tua postura. Oggi scopriremo insieme come risolvere definitivamente questa serie di inconvenienti scegliendo il giusto cuscino per meditare.

In un mondo così pieno di stress e difficoltà hai bisogno di prenderti del tempo per ritrovare te stesso. Molti pensieri affollano la tua mente. Le energie negative sono tutte intorno a te e sono pressanti. Quindi hai deciso di mettervi freno e di cercare pace e tranquillità provando a meditare.
Prendi un bel respiro, chiudi gli occhi e… niente! Ok. Riprendi un bel respiro, chiudi gli occhi e… ancora niente! Proprio non ci riesci.
“Oggi non è giornata!”, dici tra te e te e così lasci stare. Vediamo cosa è realmente andato storto e miglioriamolo insieme.

Qual è la postura corretta per la meditazione?

esercizio meditazione trascendentaleIndipendentemente dalla posizione che preferisci o che ti fa sentire più rilassato devi avere molto chiari alcuni fattori base: la stabilità, la correttezza e la comodità.

La stabilità è fondamentale a dividere le tue emozioni dai tuoi pensieri. L’equilibrio tra questi due elementi è molto precario. Impara a dominare i tuoi sentimenti. Tratta il tuo “cuore” come se fosse prigioniero della tua mente. È importante non essere interrotti da flussi emozionali improvvisi. Nella meditazione la mente ha il controllo assoluto su tutto il tuo corpo, “cuore” incluso. Dovrai scavare negli angoli più profondi e più intimi di te stesso. Questo processo dovrà essere il più libero e fluido possibile.

La correttezza ti aiuterà a tenere il corpo sotto controllo. Sentirai l’interazione di tutte le parti del tuo corpo tra di loro e ne avrai il pieno controllo. Per avere una postura corretta la tua colonna dorsale dovrà mantenere la sua naturale a S ed essere eretta, senza forzarla troppo però. A questo punto tira leggermente il mento all’indietro e allunga la testa verso il soffitto. Tenendo la bocca chiusa la tua lingua andrà a toccare delicatamente il palato. Rilassa le spalle e respira profondamente. Il bacino deve essere posizionato in modo che sul cuscino o su uno sgabello, la colonna vertebrale non si inarchi. Inoltre il bacino deve mantenere la giusta altezza rispetto al pavimento.

La comodità farà in modo che la seduta di meditazione possa prolungarsi ed evita l’interruzione da parte di crampi e dolori. Altre distrazioni possono prendere il sopravvento se non ci sentiamo perfettamente comodi. Un fattore che influisce molto sulla comodità è anche la scelta del giusto cuscino per la meditazione. Perché è così importante il cuscino? Come già detto, meditando è molto facile distrarsi e un cuscino da meditazione ti semplifica molto il lavoro. Puoi, ad esempio, posizionarti dove vuoi su qualsiasi tipo di pavimento. Il cuscino ti aiuta anche a mantenere la colonna dorsale eretta senza dover pensare eccessivamente alla tua posizione e senza troppi sforzi muscolari.

Fattori da tenere a mente nella scelta del cuscino per la meditazione

Altezza

L’altezza è un fattore davvero decisivo per comprare il cuscino per la meditazione più adatto al tuo corpo. Se troppo basso, potrai sentire fitte e ti si addormenteranno le gambe con più facilità. Come abbiamo visto all’inizio, si convertirà per te in un problema di concentrazione e il tempo che potrai dedicare alla meditazione sarà limitato. Troppo alto, invece, ti potrà dare problemi di equilibrio e anche in questo caso la concentrazione non sarà ottimale. Hai bisogno di stabilità per una buona meditazione. Quando ti rechi in negozio, chiedi al commesso di lasciarti provare per qualche minuto i cuscini e così potrai scegliere quello giusto in relazione alla tua altezza ed al tuo peso. Oppure se mediti insieme ad amici puoi chiedere loro di aiutarti nella scelta e farti provare i loro.

Dimensione e Forma

Anche la dimensione del cuscino da meditazione è importante. Infatti bisogna considerare se pratichi la meditazione solamente a casa o se di solito esci. Se rimani sempre a casa per meditare puoi prendere in considerazione un cuscino di dimensioni più grandi. Se invece vuoi dedicarti anche alla meditazione all’aperto, avere qualcosa di comodo da trasportare non ti dispiacerà affatto.

Le forme sono davvero tante e ognuna è studiata per una posizione differente. Se di solito mediti con una posizione come Ardha Padmasana, Siddhasana o altre posizioni Yoga, ti potrai trovare comodo con un cuscino quadrato e sottile.

Zafu, il cuscino per la posizione Birmana

Per la posizione Birmana invece puoi usare un cuscino Zafu sopra a un cuscino quadrato grande e sottile. I cuscini per meditare Zafu sono di diverse forme: a ruota, a mezza luna e classico.

Zafu classico – quello utilizzato nei templi zen in tutto il mondo.

zafu classico
credits: http://liveanddare.com/

Zafu a mezzaluna – fornisce un supporto più ampio per i fianchi e le gambe.

zafu mezzaluna
Zafu a ruota – il tipo più comodo se hai bisogno di meditare senza sforzare troppo le gambe, ad esempio per problemi di circolazione.

zafu a ruota

 

Zabuton, il cuscino per meditare a terra

Per sessioni prolungate (20-30 minuti) sul pavimento ti consiglio di usare un cuscino per meditare Zabuton. Si tratta di una sorta di tappeto quadrato giapponese imbottito, progettato per essere utilizzato in combinazione con un altro cuscino o su uno sgabello, al fine di contribuire a mantenere le gambe e i piedi in posizione confortevole. È inoltre possibile utilizzare una coperta piegata per ottenere un effetto simile.

cuscino da meditazione zabuton
Cuscino zabuton

Dove acquistare un cuscino da meditazione

In Italia sono sempre di più i negozi specializzati in questo tipo di articoli: quello che ti consiglio è di recarti presso un centro specializzato in yoga e meditazione vicino a casa tua e farti dare indicazioni sui loro fornitori. Prediligi chi usa materiali ecologici ed è disposto a farti provare i cuscini prima di acquistarli. Se ti trovi a Milano, Onfuton è senza dubbio il posto che ti consiglio!

I cuscini per meditare sono acquistabili anche online: su Amazon, ad esempio, si trovano dei perfetti Zafu originali ed ecologici a poco prezzo. Segui il link nell’infobox sotto l’articolo per vederli.

Le principali posizioni per la meditazione

  • Padmasana (Loto Completo)
  • Ardha Padmasana (Mezzo Loto)
  • Birmana
  • Seiza (Su Sgabello)
  • Su Sedia
  • Sukhasana

La posizione del loto completo, come pure quella del mezzo loto, sono le posizioni più tradizionali per la meditazione, ma richiedono agilità, flessibilità e preparazione. Quindi se sei alle prime armi cerca posizioni più adatte al tuo livello. La meditazione su sgabello o su sedia non richiede molta esperienza, così come le posizioni Birmana e Sukhasana. Queste ultime quattro sono infatti le posizioni più diffuse tra gli occidentali.

Altre posizioni meno complesse del Padmasana (loto completo) e Ardha Padmasana (mezzo loto) sono Swastikasana, Vajrasana, Siddha Yoni Asana e Siddhasana, conosciuta anche come la “posizione perfetta”. Per maggiori informazioni sulle posizioni più o meno complesse ti consiglio la lettura questo libro davvero istruttivo: Asana Pranayama Mudra Bandha di Swami Satyananda.

Riassumendo, abbiamo visto insieme che per riuscire a meditare bene è indispensabile che il tuo corpo abbia la sensazione di stabilità e comodità. In più la tua colonna dorsale deve mantenere sempre una posizione corretta. Grazie alla nostra guida, indipendentemente dalla posizione che sceglierai, avrai sempre il cuscino per la meditazione più adatto a te. Prendi un bel respiro, chiudi gli occhi e… buona meditazione!

Cuscino da Meditazione /Yoga ZAFU 100% cotone ORGANICO (certificato GOTS)
  • IL NUOVO ZAFU ORGANICO: abbiamo ottimizzato il nostro Zafu organico; ora è ancora più solido e supporta perfettamente la vostra meditazione. Prodotto con il nostro resistente tessuto organico, questo cuscino dura una vita.
  • COMODO E CONFORTEVOLE: leggera pula di farro organica, con trattamento speciale, per adattare la forma del cuscino al corpo e aiutare mantenere la postura.
  • CERTIFICATO ORGANICO TOTALE: l'etichetta GOTS garantisce che il prodotto è confezionato con cotone organico certificato, colorante eco-sostenibile, che non sono utilizzate sostanze chimiche tossiche e che la manodopera è conforme a standard equi e sicuri.
  • CUSCINO UNIVERSALE: questo cuscino di 35 cm di diametro e circa 15 cm di altezza è idoneo per ogni statura fino a 190 cm (6 ft, 4 in) e grazie alla zip è possibile adattare l'imbottitura alle specifiche necessità di ciascuno.
  • COMBINAZIONE CON UNO ZABUTON: la combinazione dello Zafu con il nostro tappetino organico da meditazione "Zabuton" permette di tenere una posizione confortevole per le gambe e le ginocchia, creando un ambiente di meditazione rilassante per gli esercizi quotidiani.

Scritto da
Altri post di Raul Baqueiro

Il tremore neurogeno contro lo stress: tecnica e benefici

Vi è mai capitato di avvertire una reazione muscolare improvvisa di fronte a...
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *