La tua vera Natura: 6 passi per conoscere te stesso

conoscere te stesso

“Conoscere sé stessi è il principio di ogni saggezza.”

Questo celebre aforisma di Socrate racchiude il seme di una filosofia che affonda le sue radici nell’antica Grecia, ma che ancora oggi è più attuale che mai.

Sull’altare del tempio del dio Apollo, a Delfi, campeggia proprio la frase “gnōthi seautón” (conosci te stesso), che ha ispirato e influenzato la cultura umanistica occidentale nei secoli a venire.

Ma cosa significa esattamente “conosci te stesso”?

Mi capita spesso di riflettere su questo monito e recentemente una ragazza mi ha inviato un’email in cui mi confidava di non conoscersi affatto, il che mi ha ispirata a mettere per iscritto le mie impressioni su questa “dissociazione” che tante persone vivono.

In questo articolo cercherò di riassumere sei aspetti del Sè che ho indagato nel corso della mia esperienza di vita e che possono aiutarti a comprendere ed esplorare meglio la tua identità. Mentre vivi la tua vita quotidiana, senza imbarcarti in lunghi viaggi o seminari, hai tutto il potere di cercare dentro di te le risposte di cui hai bisogno.

Ma prima, perché è così importante conoscere noi stessi?

I vantaggi della conoscenza di sé

donna apre le braccia al tramonto

Forse ti sembrerà ovvio, ma ci sono moltissime buone ragioni per cui potresti voler conoscere la tua vera natura:

  • Felicità. Sarai più felice quando potrai esprimere chi sei veramente. Conoscere a fondo i tuoi desideri rende più facile compiere i passi necessari per realizzarli.
  • Meno conflitto interiore. Quando le tue azioni esterne sono in sintonia con i tuoi sentimenti e valori interiori, sperimenti molti meno conflitti.
  • Decisioni più semplici. Quando conosci te stesso, sei in grado di fare scelte migliori su tutto, dalle piccole decisioni (ad esempio, quale sarà il prossimo capo di abbigliamento che acquisterai?) alle grandi scelte (ad esempio, chi è la persona con cui vuoi trascorrere il resto della tua vita?). Hai delle linee guida interiori che puoi applicare a qualsiasi situazione per risolvere i vari problemi della vita.
  • Autocontrollo. Quando conosci te stesso, capisci cosa ti motiva a resistere alle cattive abitudini e sei in grado di svilupparne altre migliori. Hai l’intuizione necessaria per sapere quali valori e obiettivi attivano la tua forza di volontà.
  • Resistenza alla pressione sociale. Quando sei radicato nei tuoi valori e preferenze, è meno probabile che tu dica “sì” quando in realtà vuoi dire “no”.
  • Tolleranza e comprensione degli altri. La consapevolezza delle tue debolezze e delle tue difficoltà può aiutarti ad essere più empatico ed entrare in sintonia con gli altri.
  • Vitalità e piacere. Essere chi sei veramente rende la tua esperienza di vita più ricca ed eccitante.

Ora che sei convinto che vale la pena avere una migliore conoscenza di te stesso, ecco sei passi che puoi compiere per arrivare a questo traguardo.

Conoscere te stesso in sei passi

I tuoi valori

donna pratica yoga in riva a un lago al tramonto

I tuoi valori fondamentali sono le guide interiori che accompagnano il tuo processo decisionale e motivano i tuoi obiettivi di vita. La ricerca scientifica mostra che anche solo pensare ai tuoi valori o metterli per iscritto rende più probabile che tu intraprenda azioni sane e in linea con la tua identità.

Non si tratta dei valori universalmente accettati dalla società (ad esempio non uccidere, non rubare, eccetera), bensì dei tuoi – per ognuno di noi sono diversi, ma tutti li abbiamo. Sono la nostra bussola morale interiore che ci aiuta a muoverci nel mondo.

Vuoi un esempio? Ecco quali sono i miei:

  • L’onestà intellettuale (essere sempre trasparente con me stessa e con gli altri, dire ciò che penso anche quando potrebbe fare del male)
  • L’altruismo (essere in grado di dare spunti e aiuti concreti al prossimo per aumentare il livello di benessere e serenità nel mondo)
  • La serenità (avere il diritto di vivere in un’atmosfera pacifica e serena, dall’ambiente che mi circonda alle persone che frequento)

Se incontro una persona che agisce contro questi valori, questa persona probabilmente non mi piacerà, anche se oggettivamente non farà nulla di “sbagliato” o illegale. Semplicemente, sono i miei valori a dirmi che non andrò facilmente d’accordo con quest’individuo.

La meditazione ci aiuta a riconoscere i nostri valori fondamentali e coltivarli meglio, di modo da diventare persone più autentiche e più trasparenti, specie con noi stessi – perché, ahimé, spesso è proprio a noi che mentiamo di più.

La motivazione fornita dai tuoi valori può anche farti andare avanti quando sei stanco, come mostrato in molti esperimenti di psicologia. Se vuoi auto-motivarti per raggiungere i tuoi obiettivi, conosci i tuoi valori!

I tuoi interessi

donna medita davanti a uno specchio

Gli interessi includono le tue passioni, gli hobby e tutto ciò che attira la tua attenzione per un periodo di tempo prolungato.

Ad esempio, i miei interessi sono la meditazione (abbastanza ovvio), la crescita personale, la moda, l’uncinetto, la lettura e la scrittura.

Per capire meglio i tuoi interessi, poniti queste domande:

  • A cosa presti attenzione di solito?
  • Di cosa sei curioso?
  • Cosa ti coinvolge?
  • Quali materie erano le tue preferite a scuola e perché?

Lo stato mentale concentrato e coinvolto che nasce dall’essere genuinamente interessati a qualcosa ci rende più ricettivi, più felici e più realizzati.

Molte persone (me compresa) hanno costruito una carriera intorno a un profondo interesse verso qualcosa. Un mio amico si è rotto una gamba quando aveva 11 anni ed è rimasto così affascinato dal pronto soccorso che ha deciso di diventare medico d’urgenza.

Il tuo temperamento

donna pratica pranayama su una spiaggia

Il temperamento descrive le tue preferenze innate.

Ricarichi la tua energia quando sei da solo (introverso) o quando stai con altre persone (estroverso)?

Sei un pianificatore o un tipo di persona che segue l’ispirazione?

Prendi decisioni più sulla base di sentimenti o sui fatti? Preferisci i dettagli o le grandi idee?

Conoscere le risposte a domande sul temperamento come queste può aiutarti a gravitare verso situazioni in cui potresti prosperare, ed evitare invece situazioni che potrebbero metterti in difficoltà.

Questo test della personalità online basato sulla teoria degli archetipi junghiani può essere un ottimo strumento di auto-aiuto. Io ad esempio sono una personalità “protagonista” (ENFJ) e mi identifico molto nella descrizione di questo temperamento (attenzione, non è una diagnosi clinica, solo un supporto per indagare dentro noi stessi).

È interessante notare come diverse epoche storiche celebrino diversi aspetti della personalità.

Ad esempio, negli anni ’60, la spontaneità veniva valorizzata rispetto alla pianificazione. Oggi è l’opposto e chi è spontaneo viene spesso visto come disorganizzato o inaffidabile.

Fino a qualche anno fa, gli estroversi erano celebrati e premiati in qualsiasi contesto sociale. Oggi l’introversione sta vivendo un suo rinascimento.

Andare controcorrente rispetto alla nostra personalità solo per aderire agli stereotipi sociali non solo è un compito arduo, è un biglietto per direttissima verso l’infelicità. Non possiamo modificare la nostra natura più profonda, e proprio per questo è così importante imparare a conoscerla.

I tuoi ritmi

donna medita in casa

I ritmi parlano di quando ti piace fare le cose.

Sei una persona mattiniera o una persona notturna, per esempio?

A che ora del giorno raggiungi il tuo picco di energia? Se pianifichi le attività quando sei al meglio, stai rispettando la tua biologia innata.

Quando guardo indietro alla mia vita, mi rendo conto di essere stata una persona mattiniera sin dalla nascita. Ho sempre odiato stare sveglia fino a tardi e, quando lo facevo, mi sentivo stanca e spossata il giorno dopo.

Oggi mi concedo le mie ore di sonno e mi godo le mie passeggiate mattutine sulla spiaggia e le mie sessioni di meditazione all’alba, consapevole che sto ascoltando il mio corpo. Se stai imparando a meditare, conoscere i tuoi ritmi naturali ti permette anche di stabilire qual è l’orario migliore per farlo.

Anche se può sembrare banale rispetto alle qualità più elevate del sé come i valori, la tua vita quotidiana è più piacevole quando sei in sincronia con i tuoi ritmi. In ogni ambito, è più facile godersi la vita quando non sprechi energie fingendo di essere qualcuno che non sei.

La tua missione

donna medita con incenso

Quando ricordiamo gli eventi più significativi della nostra vita, spesso ci rendiamo conto che custodiscono lezioni preziose e che ci hanno cambiati profondamente.

Chi mi segue da un po’ di tempo saprà che ho perso il mio compagno quando ero molto giovane. Quell’evento così improvviso e traumatico mi ha portata a perdere tutto ciò che avevo, ma al contempo mi ha fatto riscoprire me stessa. Prima che accadesse, la mia vita era così piena di impegni che non mi ero mai soffermata a guardarmi dentro e chiedermi cosa volevo davvero.

Da quell’episodio è scaturito un lungo percorso che mi ha portata alla meditazione e (dopo moltissimi anni) ad aprire questo blog e scoprire la mia passione per l’aiutare gli altri.

Fatti la stessa domanda: quali sono stati gli eventi più significativi della tua vita? Potresti scoprire indizi preziosi sulla tua identità nascosta, sulla tua carriera ideale e sulla tua missione più profonda.

I tuoi punti di forza

bioritmi

I punti di forza possono includere non solo abilità e talenti, ma anche aspetti positivi del tuo carattere come la lealtà, il rispetto per gli altri, l’amore per l’apprendimento, l’intelligenza emotiva e altro ancora.

I miei punti di forza sono la solarità, l’ottimismo, la gioia di vivere, la semplicità e la leggerezza.

Conoscere i propri punti di forza è uno dei fondamenti della fiducia in sé stessi – e, te l’assicuro, tutti noi li abbiamo. Non essere in grado di riconoscere i tuoi superpoteri ti porta verso la strada della bassa autostima e, di conseguenza, dell’auto sabotaggio.

Diventa una persona che guarda il bicchiere mezzo pieno, ascoltando i complimenti che gli altri ti fanno e notando le abilità che potrebbero essere indizi dei tuoi punti di forza.

Ecco un esempio: un conoscente ti dice che adora il suono rilassante della tua voce. Cosa potresti fare con quella conoscenza?

Allo stesso modo, conoscere le tue debolezze può aiutarti a essere onesto con te stesso e con gli altri su ciò in cui non sei bravo. Potresti decidere di lavorare su queste debolezze o semplicemente evitare le situazioni in cui potrebbero esserti d’intralcio.

Conclusione

Siamo così distratti dal modo in cui vorremmo essere che spesso perdiamo di vista ciò che effettivamente siamo ora.

Il mio primo comandamento è semplicemente “essere Kira”, senza se e senza ma. Voglio migliorarmi continuamente, ma non posso farlo se non conosco e accetto me stessa al 100%.

Quando avrai scoperto la tua vera natura, proverai un meraviglioso senso di liberazione. Agire sulla base della conoscenza di te stesso ti dona energia e forza. Non ti conformerai più a come “dovresti” sentirti, pensare o agire. Sarai semplicemente ciò che sei.

Conoscere noi stessi è un viaggio che dura tutta la vita. E ti assicuro che è pieno di meraviglie.

Letture consigliate

Conosci te stesso
  • Editore: Mondadori
  • Autore: Gyatso Tenzin (Dalai Lama) , Joeffrey Hopkins , Roberto Cagliero
  • Collana: Oscar spiritualità
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2010

Questo sito è gratuito e senza pubblicità

Tutti i contenuti sul nostro sito sono al 100% gratuiti e senza banner pubblicitari. È una scelta consapevole per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori per continuare a mantenere attivo questo portale, producendo sempre più articoli e risorse sulla meditazione e la crescita personale. Ecco come puoi sostenerci:

Scritto da
Altri post di Kira Vanini
La regola “Mai Zero” per raggiungere i tuoi obiettivi
Chi ha frequentato i miei corsi online sa già che mai zero...
Continua a leggere
Unisciti alla Discussione

4 Commenti

  1. says: Daniela

    Complimenti di cuore per questo lavoro che svolgi in rete, non ti seguo da molto, per caso ho seguito su Facebook il tuo sito. oggi ho lavorato seguendo i tuoi consigli ….mi piace molto essere guidata dalle tue proposte , mi sento in buone mani, accompagnata in un percorso personale e supportata da vari articoli che saggiamente metti in evidenza.
    Grazie …il tuo impegno mostra la profonda passione che hai nell’aiutare chi e’ alla ricerca!!!!

    1. says: Kira Vanini

      Grazie di cuore Daniela, non sai quanto mi facciano piacere queste parole. Nel mio piccolo cerco semplicemente di trasmettere il mio punto di vista, sperando possa aiutare o dare spunti a qualcuno.
      Ti mando un grande abbraccio,
      Kira

  2. says: Annamaria

    È sempre un piacere leggerti Kira e questo articolo è particolarmente coinvolgente, come anche il test delle personalità che suggerisci. Grazie di cuore e complimenti per come riesci a realizzare così bene ciò che ti sei prefissa nella vita..

Lascia un commento
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.